“di corsa con Sant’Andrea Avellino 2018”

“di corsa con Sant’Andrea Avellino 2018”



Piazza Civiltà Contadina



 

 

Domenica 19 agosto 2018, a Castronuovo di Sant’Andrea, nell’ambito delle manifestazioni estive, si terrà la VII Edizione della gara podistica “di corsa con Sant’Andrea Avellino” organizzata dall’associazione di volontariato “La Coccinellonte”, in collaborazione con la Parrocchia, l’Amministrazione Comunale, l'Avis Comunale “Rocco Di Filippo” con sede a Roccanova, la Protezione Civile e il MIG Museo Internazionale della Grafica – Biblioteca Comunale “Alessandro Appella” – Atelier “Guido Strazza” – Museo Internazionale del Presepio “Vanni Scheiwiller” - Museo della Vita e delle Opere di Sant'Andrea Avellino.

La corsa, rinata sette anni fa, è stata dedicata, a partire dalla quarta edizione, a Sandro Berardone, sindaco della comunità castronovese dal 2011, scomparso prematuramente nel 2015, sostenitore instancabile delle iniziative promosse dall’associazione. 
L’obbiettivo principale della manifestazione è quello di promuovere il territorio attraverso la valorizzazione di tutte le sue risorse: naturalistiche, artistiche e gastronomiche.

Come ormai consuetudine, i partecipanti potranno scegliere di gareggiare su due diversi percorsi: quello da 13 km, con partenza alle ore 18 dalla località Sella del Titolo, e quello da 5 km che parte alle ore 17,30 dalla località Murgitelle.

L’arrivo, per entrambi i percorsi, è previsto in paese, in Piazza Civiltà Contadina, dove sarà allestito un punto ristoro con anguria, acqua e bibite.

Per l'occasione, le operatrici del MIG Museo Internazionale della Grafica, organizzeranno visite guidate alle mostre dedicate all'opera grafica di Jean Messagier, Carlo Lorenzetti, Bruno Conte e Joaquin Roca Rey, agli oltre 200 presepi del Museo Internazionale del Presepio “Vanni Scheiwiller”, allestiti nelle grotte-cantine dell'antico rione Manca, e al Museo della Vita e delle Opere di Sant'Andrea Avellino, inaugurato l’11 agosto 2017. 

Anche quest'anno, inoltre, l’evento è sostenuto dall’arte.

Assadour, noto scultore di origine libanese, ha realizzato, per l'occasione, quattro originali disegni per le t-shirts di questa edizione.

Altri bellissimi disegni sono stati creati dagli studenti dell’Istituto Artistico di Maratea (PZ) nell’ambito delle attività di alternanza scuola-lavoro.

La vendita, come ogni anno, permetterà di devolvere parte del ricavato alla Scuola dell'infanzia di Andaingo (Madagascar), gestita dalle suore le Ancelle di Santa Teresa di Gesù Bambino, con sede a Vallo della Lucania. 

 

17 agosto 2018                               Nicola Arbia