Pasqua 2013 a Castronuovo di Sant’Andrea

Pasqua 2013 a Castronuovo di Sant’Andrea

Una delle stazioni di Melotti.

 

 

                                     

Un’occasione si presenta, a partire da questo periodo di Pasqua fino a giugno, per visitare il paese natale di sant’Andrea Avellino: sono le stazioni della passione di Fausto Melotti che parteciperanno alla tradizionale Via Crucis, che rinnova l’incontro arte-fede.

 

Venerdì 29 marzo 2013, alle ore 18.30 e alle ore 23.00, nelle antiche strade di Castronuovo di Sant’Andrea, per iniziativa della Pro Loco e con la collaborazione del MIG (Museo Internazionale della Grafica – Biblioteca Comunale “Alessandro Appella”), si rinnova l’incontro arte-fede: un artista contemporaneo interpreta gli episodi della storia degli ultimi giorni di Gesù e scandisce con il suo lavoro la processione che da centinaia di anni attraversa il paese e ha il suo momento più emozionante nell’incontro del Figlio morto con la Madre, rappresentati da due statue in cartapesta del XVIII secolo conservate nella Chiesa Madre. La processione notturna, invece, si caratterizza per il fatto di essere riservata solo agli uomini.

Castronuovo di Sant’Andrea, entrata fin dal 1981 nel giro delle città che fissano l’appuntamento pasquale con l’arte, attraverso una particolare Via Crucis, dimostra quanto sia importante confermare questa tradizione di una esperienza così esaltante come quella di porsi di fronte al mistero della Passione.

Dopo Fazzini, Strazza, Dal Molin Ferenzona, Masi, Ricci, Lorenzetti, Cerone, Santoro, Janich, Pirozzi, Scorcelletti, Pulsoni, Guida, Masini, Masi, Timossi e tanti altri, le quattordici stazioni della passione, quest’anno, sono del grande scultore FAUSTO MELOTTI ((Rovereto 1901 – Milano 1986). Dipinte su cartone tra il 1957 e il 1967, rinnovano l’incontro arte-fede e scandiscono il percorso di un grande mistero. È la seconda volta che vengono esposte in Italia.

Le quattordici stazioni di Melotti compiono questo percorso di fede modulando abilmente il linguaggio della pittura e della scultura, attraverso un accumulo pastoso di colore steso sulla carta col gesto di chi vuole riflettere su quanto quotidianamente accade intorno a noi, ridando lentamente corpo alle figure filamentose che si dispiegano intorno al Cristo crocifisso.

 

In occasione della Via Crucis, sarà possibile vedere, nelle sale del MIG (Museo Internazionale della Grafica), l’opera grafica di Melotti dal 1970 al 1985 e le incisioni di Alexander Calder per E. E. Cummings.

Le 14 stazioni, dopo la processione, verranno allestite in una delle sale del MIG e rimarranno esposte fino al 1° giugno 2013.

        

 

 

PRO LOCO Castronuovo S.A.

Piazza C. Zaccara 4,

85030, Castronuovo S.A. (PZ)  

Tel. 0973.835484 - 336472813.

e-mail: prolococastronuovo@tiscali.it,

MIG  Museo Internazionale della Grafica

 Biblioteca Comunale “Alessandro Appella”

Palazzo dell’Antico Municipio,

Piazza Guglielmo Marconi 3,

85030 Castronuovo Sant’Andrea (PZ)

Tel. 0973. 835014 – 3474017613,

e-mail  mig-biblioteca@libero.it,

sito  www.mig-biblioteca.it,

Facebook  MIG.Museo-Internazionale-della-Grafica.

Tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 17 alle 20.

 

 

 

 

28 marzo 2013