Sant’Andrea Avellino figlio di Castronuovo. Maggiori notizie nella sezione EVENTI.
Un articolo e un documentario sulla "Porta di bronzo" sono visibili sul portale.
Maggiori notizie nelle sezioni EVENTI e YOUTUBE.
Devozione per il Santo: testimonianza di un padre. Maggiori notizie nella sezione TESTIMONIANZE.
 
 
Email:   Password:  
 
 
 
 
 
Sei in » EVENTI
 
Dettaglio articolo
La porta della resurrezione di Antonio Masini
Ingrandisci

 

 

 

Al posto del vecchio portone di legno della Cappella dove nacque Lancellotto Avellino è stata installata una porta di bronzo dell’artista lucano Antonio Masini, legato a Castronuovo da una frequentazione trentennale.
L’idea di realizzare la porta è partita dall’Associazione Proloco, condivisa dalla Parrocchia Santa Maria della Neve e da tutta la comunità castronovese e subito fatta propria dall’Amministrazione Comunale che ne ha assunto l’onere della spesa.
L’opera è la parte più significativa delle iniziative previste per il terzo centenario della canonizzazione di sant’Andrea Avellino; i castronovesi hanno voluto lasciare un segno importante a testimonianza della devozione al loro più illustre concittadino, conosciuto in tutto il mondo.
Questa porta, ideata e modellata, a titolo gratuito, da Antonio Masini, coinvolto nell’iniziativa da Giuseppe Appella, è stata realizzata in una fonderia di Verona, dove è stata ultimata a fine aprile 2013.
Il 18 maggio, il vescovo della diocesi di Tursi Lagonegro Francesco Nolè, ha benedetto la porta alla presenza del sindaco Sandro Berardone, del vice sindaco Romeo Graziano, dello storico dell’arte Giuseppe Appella, dell’autore Antonio Masini, di prelati, autorità civili e religiose, persone provenienti da diversi luoghi giunte qui per l’occasione e molti castronovesi.
Nel documentario, di Nicola Arbia, viene dettagliatamente descritta la porta di bronzo e sono riportate notizie sugli studi preparatori e brani significativi tratti dalle deposizioni fatte al processo di canonizzazione della diocesi di Anglona-Tursi che si tenne a Senise.
Si parla del miracolo fatto a Scipione Arleo, dell’ulivo del Santo, del miracolo delle quindici pesche, degli appestati.

Nell’ultimo numero della rivista BASILICATA REGIONE NOTIZIE, del Consiglio Regionale della Basilicata, è stato pubblicato un articolo di Nicola Arbia su La porta della resurrezione di Antonio Masini.
Il testo si può scaricare collegandosi al link
http://consiglio.basilicata.it/consiglioinforma/files/docs/48/89/92/DOCUMENT_FILE_488992.pdf

 

6 ottobre 2013

 

 

Di seguito si può vedere il documentario 

 

 
 


 
 Foto Gallery
 
 Contatti
 
 Logo
 
 News
Sant’Andrea Avellino figlio di Castronuovo
Il paese natale del Santo ha un nuovo stemma. Maggiori notizie nella sezione EVENTI.
13/10/2017
Il paese del Santo: terra di confino politico
Il paese natale del Santo è stato luogo di confino politico. Maggiori notizie nella sezione EVENTI.
15/09/2017
Serata della cultura nel paese del Santo
Il 19 agosto nel paese del Santo ci sarà la tradizionale serata della cultura. Maggiori notizie nella sezione EVENTI.
18/08/2017
Festa di agosto alla Contrada Terzo
Il 13 agosto il Santo si festeggia alla Contrada Terzo. Maggiori notizie nella sezione EVENTI.
13/08/2017
Riapre la chiesa di San Gaetano di Bitonto
Il 2 agosto ha riaperto a Bitonto la chiesa di san Gaetano. Maggiori notizie nella sezione EVENTI.
05/08/2017
Museo della Vita e delle Opere di sant’Andrea Avellino
L’11 agosto 2017, nel paese natale del Santo verrà inaugurato il Museo della Vita e delle Opere di sant’Andrea Avellino. Maggiori notizie nella sezione EVENTI.
05/08/2017
Bruno Conte legge sant’Andrea Avellino
Il 27 luglio l’artista Bruno Conte legge scritti del Santo. Maggiori notizie nella sezione EVENTI.
27/07/2017
Festa al paese del Santo
Il 21 maggio a Castronuovo di Sant’Andrea ci sarà la tradizionale “festa di maggio” per il Santo.
21/05/2017
Festa de "il territorio"
Il 12 maggio a Monasterace si onora il Santo con la festa de "il territorio".
12/05/2017
Pasqua nel paese del Santo
Fede e arte nella Pasqua a Castronuovo di Sant’Andrea. Maggiori notizie nella sezione EVENTI.
12/04/2017
 
In Evidenza
      Al posto del vecchio portone di legno della Cappella dove nacque Lancellotto Avellino è stata installata una porta di bronzo dell’artista lucano Antonio Masini, legato a Castronuovo da una frequentazione trentennale.L’idea di realizzare la porta è pa...
In qualità di sacerdote, Don Andrea aveva a disposizione un mezzo efficacissimo per essere d’aiuto ai suoi fratelli nelle necessità dello spirito e in quelle che riguardavano l’indirizzo e lo svilu...
Nel 1602, quando aveva 82 anni, Don Andrea fu colto da un malore che gli procurava una febbre altissima. L’infermiere per rinfrescargli la bocca gli somministrava dei pezzetti di pesca. Passata l’i...
 


CMS-solution powered by CyberNET