Presentazione della sezione

Presentazione della sezione

 
Trattato della speranza e del timore
 
 
 
 
 
 
 
Bibliografia di S. Andrea Avellino

 

Bibliografia di S. Andrea Avellino è un splendido lavoro di ricerca bibliografica sulle opere scritte dal Santo e sulle opere scritte sul Santo. Lo scrisse il teatino Bartolomeo Mas e fu pubblicato, nel 1959, dalla rivista REGNUM DEI / Collectanea Theatina, v.14 (1958) pp. 303-361.

Nella pubblicazione, di circa 60 pagine, vengono elencati gli Scritti di Sant’Andrea Avellino, divisi in due categorie:
Lettere e Opere del Santo, ognuna di esse suddivisa in altre due categorie: edite ed inedite
- Scritti su Sant’Andrea Avellino, divisi in tre gruppi: Processi di Beatificazione e Canonizazione, Opere e scritti inediti ed Opere e scritti editi.

 

 

A - LE OPERE DEL SANTO.

 

Parlare delle OPERE DI SANT’ANDREA AVELLINO significa conoscere il numero di Lettere edite ed inedite che si posseggono e significa pure conoscere gli Scritti del Santo, stampati o meno, che sinora si conoscono.

 

Premettiamo che non esiste ancora una edizione completa degli scritti di Sant’Andrea Avellino e meno ancora uno studio formale che ce ne dia i loro contenuti assieme ad altre considerazioni di tipo circonstanziale: valenza, data di elaborazione, destinatari, se si tratta di lettere, etc.

 

Offrire ai visitatori del nostro portale una guida sicura alla conoscenza dei testi e delle opere, stampate o meno, del nostro Santo è un impegno al quale ci teniamo e risponde a quanto previsto dal nostro progetto nato nel lontano febbraio del 2004.

L’opera di P. Bartolomeo Mas, Bibliografia di S. Andrea Avellino, vecchia di 50 anni, oltre ad essere un immancabile punto di riferimento, vuole essere per noi uno stimolo per arricchire ed aggiornare ognuna delle tante schede che il valente ricercatore ci offre su Sant’Andrea Avellino.

 

Il P. Bartolomeo Mas ha saputo associare lo studio con la catalogazione degli Scritti di San Andrea Avellino. Ci ha offerto, nel succitato lavoro di ricerca, una vasta panoramica su quello che sono gli Scritti su S. Andrea Avellino. Un campo sterminato in cui troviamo tutti i testi scritti sul nostro Santo dalla sua morte a Napoli, il 10 Novembre 1608, sino il 1958, 350º del suo transito in cielo e il 400º della sua professione nell’Ordine dei Chierici Regolari Teatini.

 

Ci auguriamo che i nostri lettori trovino in quest’opera del M. R. P. Bartolomeo Mas, C. R., da noi riprodotta testualmente, un valido stimolo ad approfondire aspetti e dati sulla vita e la spiritualità dell’uomo che, tra l’altro, scrisse  Avvertimenti per quelle persone che desiderano conformarsi alla vita di Cristo, il Trattato della speranza e del timore, una Esposizione del Pater noster, ed Esposizioni sulle due prime due parole della Salutazione Angelica, sulla Salve Regina, sull’Epistola canonica di S. Giacomo… etc.

 

 

 

B - LE OPERE SUL SANTO

 

Lo studio che presentiamo ai nostri visitatori consta di una seconda parte SCRITTI SU S. ANDREA AVELLINO  che l’autore, Bartolomeo Mas C. R., presenta divisa in tre sezioni: A) Processi di Beatificazione e Canonizzazione, B) Opere e scritti inediti, C) Opere e scritti editi. 

 

Ci auguriamo di aggiungere ai testi di Bartolomeo Mas, C, R., che presentiamo nella sua integralità, i dati moderni, a lui magari sfuggiti, e i titoli di Scritti sul Santo che sono sono stati publiccati dal 1958 sino ad oggi.

 

Il curatore del portale

 

22 maggio 2007