Una nuova strada intitolata al Santo

Una nuova strada intitolata al Santo

Largo Sant’Andrea
 
 
 
Domenica 17 maggio 2008, a Castronuovo di Sant’Andrea si celebrerà la “festa di maggio” in onore di sant’Andrea Avellino. Tale ricorrenza c’è la terza domenica di maggio e, molto probabilmente, ebbe inizio sin dalla canonizzazione del Santo castronovese, avvenuta il 22 maggio 1712.
In tale occasione, l’Aministrazione comunale intitolerà l’area giardino, posta all’entrata del paese, dove il 21 maggio 2006 fu collocata la statua in bronzo realizzata dall’artista Marco Santoro, al Santo e sarà chiamata LARGO SANT’ANDREA.
 

Con tale atto, l’Amministrazione comunale e tutta la collettività castronovese vogliono onorare il loro più illustre concittadino in occasione di questo Anno Santo Avelliniano, che si concluderà il 10 novembre 2008 con il IV centenario del transito al Cielo del Santo.

In questo modo sarà eseguita la delibera del Consiglio Comunale n. 15 del 7 giugno 2007, con la quale l’Amministrazione prese tale decisione.

La cerimonia avrà luogo quando la processione giungerà davanti alla statua di bronzo. Saranno presenti i fedeli della parrocchia Sant’Andrea Avellino giunti per l’occasione in pellegrinaggio da Roma, guidati da don Claudio Occhipinti, alcuni Sindaci del circondario, l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Tonino Bulfaro, il parroco don Adelmo Iacovino, i membri della Congrega Sant’Andrea Avellino, le autorità militari.

Tale attribuzione sarà, nella toponomastica castronovese, la seconda dedicata al Santo. La prima è Calata S.Andrea, strada che porta alla casa natale di sant’Andrea Avellino, oggi Cappella a lui dedicata.

 

17 maggio 2008