Sant’Andrea Avellino nella Pinacoteca di Piazza Armerina

Sant’Andrea Avellino nella Pinacoteca di Piazza Armerina

 

 

 

 

 

 

 

 

Il prof. Fausto Carmelo Nigrelli, sindaco di Piazza Armerina (EN), nel 2008, in occasione dell’Anno Giubilare del transito al Cielo di sant’Andrea Avellino, ha voluto rendere omaggio al compatrono della sua Città, facendo restaurare un’imponente e importante tela raffigurante il Santo. Una tela che riveste un aspetto storico molto importante per Piazza Armerina, presentando ai piedi del Santo quella che può essere considerata la prima vera mappa della città dei mosaici.

Fui invitato dal Sindaco alla cerimonia di presentazione (17 novembre 2008), e mi fu concesso l’onore di scoprire la bella tela restaurata e renderla fruibile al pubblico.

Grazie al legame dei piazzesi verso il Santo e, ancora una volta, per l’interessamento del prof. Nigrelli, dallo scorso 20 dicembre, la tela è stata collocata nella nuova Pinacoteca comunale, dove “il Santo occupa un posto d’onore”. Qui resterà fino a quando non sarà restaurata la Chiesa dei Teatini, dedicata a S. Lorenzo.

Piazza Armerina ha voluto ricordare il Santo nell’anno dedicato alla sua Canonizzazione.

Di seguito, viene riportato il video messo su You Tube da StartTV (la webTv della Sicilia centrale), relativo alla presentazione della pinacoteca ai consiglieri comunali di Piazza Armerina (19 dicembre 2012). Nel video si può vedere e ammirare il bel dipinto dedicato a sant’Andrea Avellino.

 

15 gennaio 2012